PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Donne eleganti

Donne eleganti passano
fra passanti svagati in
spazi ristretti privatizzati
con acrobatiche fantasie,
a sprazzi di piccole volate,
bruschi arresti, senso eterno
del sopravvivere.

La finzione decreta
un messaggio mediocre
dalle violazioni che l'ipocrisia,
cela al tempo di un
invasione d'atteggiamento:
pensi le donne eleganti
hanno fantasie di giochi
d'amore sopraffino e proibito.

Da qui inconfessabili istinti,
come ronzii per realizzare
i propri peccati veniali.

Seppur realizzati,
in ogni modo sbranato,
tarpato, segato, non negato
che pena
l'assurda carità;
una mano mi ha dato.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 01/03/2016 07:20
    bella... complimenti.

6 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2011 18:45
    Perdindirindina che bella chicca. Te lo dice uno che scava nell'animo umano. E tu hai saputo scavare in modo eccellente. Poesia introspettiva profondamente psicologica! Bravo!
  • francesca cuccia il 16/03/2010 20:55
    Nella eleganza spesso si nasconde la superiorità , finzione il tutto con tanta stupidaggine, molto bella questa poesia concordo, bravo.
  • Cinzia Gargiulo il 11/03/2010 06:54
    Finzione ed ipocrisia, due cose che proprio non sopporto.
    Bella la tua poesia!
    Ciao...
  • loretta margherita citarei il 10/03/2010 21:18
    apparire anzichè essere, piaciuta molto
  • Anonimo il 10/03/2010 20:37
    Un bel messaggio sulle finzioni!
  • karen tognini il 10/03/2010 19:48
    Bravo.. mi è piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0