accedi   |   crea nuovo account

L'ILLUSIONE

Quando il silenzio della notte
accarezza le tue membra stanche
e la mente estende il divagare
a un orizzonte grande,
grande più del mare,
allora indietro vorresti tornare,
nella pia illusione che al mattino
a risvegliarsi non sarà più l'uomo,
ma il bambino.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • francesco muscarella il 14/12/2008 14:27
    Piacevole!
  • Anonimo il 13/09/2007 20:57
    Dolcissima illusione che credo tutti abbiamo sognato... Splendida davvero. Bravissimo.
  • augusto villa il 04/05/2007 14:43
    Bellissima, sia per come è scritta che per il contenuto.
    Complimenti davvero! Ciao e grazie per aver commentato le mie poesie!
    Augusto.
  • ESTER zaniboni il 22/01/2007 09:30
    essere bambini, spesso ricorre questo desiderio, essere bambini per non affrontare la vita da adulti
    sarebbe veramente bello...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0