accedi   |   crea nuovo account

Il muro

Non capiremo mai!
E forse, non c'è poi
tanto da capire.

Spingete forte
per aprire i cancelli,
e urlate forte
per essere ascoltati!

Abbiamo costruito
viali di fiori,
ma nessuno ha voluto
camminarci dentro.

Ed un'altra sera
passa in silenzio
ad innamorarmi di Me stesso.

Vincerà chi immaginerà più forte!

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/12/2013 23:10
    Molto apprezzata... complimenti.

6 commenti:

  • Anonimo il 31/07/2012 12:58
    Ti leggo, mi sembra, per la prima volta. Non ti perderò più. Perchè ho colto subito qualcosa di speciale. Da definire in profondità. Per capire cos'è che mi piace, a prima vista, così tanto.
  • Donato Delfin8 il 11/03/2010 00:32
    Concordo.
    Ottima.
  • Anonimo il 10/03/2010 20:57
    Devo dire che sei molto bravo!
  • B. S. il 10/03/2010 20:05
    Eh si Emilio, devo darti una notizia...
    scrivi molto bene e vincerai tu.
  • Anonimo il 10/03/2010 19:37
    Per me non è la prima volta, scrivi bene ed è bella anche questa tua... E un'altra sera, solo, ad innamorarmi di me stesso... senza nessuno che mi contraddica... ho sempre ragione, sono il più bravo...
    nesssuno ha voluto camminarci dentro, in quei bei viali...
  • cesare righi il 10/03/2010 19:07
    ti leggo per la prima volta... ragazzi leggere tutti è difficile... son capitato qui per caso e non mi pento: bella poesia bravo