accedi   |   crea nuovo account

L'uomo di diamante

Pregiudizi, maldicenze, finti sorrisi
posso solo credere a quel che leggo dal libro che mi da vita
tutte le belle parole attorno a me
diventano solo frasi che non voglio trasformare in verità
tutti gli amici diventano solo persone
a cui far vedere il proprio sorriso di tanto in tanto
i propri sforzi a nulla valgono
quando le parole uccidono più d'un coltello affilato
ma i miei pensieri non li saprai mai
non ti dirò mai i miei sogni per mandarli sul campo a morire
di tutte le cose che non ho detto
proprio quelle saran le prime ad essere realizzate
e quando pensavi che scherzassi
avevi sbagliato a pensare, pensavi male
e se vuoi capirci qualche cosa
non limitarti a credere solo a ciò che vedi e senti.

Tutte le circostanze mi son contrarie
mi scontrerò contro tutto e creerò il destino che più mi piace
ci proverò in tutti i modi e ci riuscirò
piazzato come un soldato, deciso come un treno non deraglierò
mi libero di tutto ciò che non serve
come un filtro seleziono ogni mia parola e azione
senza farti capire cos'ho in mente
contrariamente alle mie intenzioni mi comporto
e vivo un vita che non è la mia
per far sì che i piani che hanno in serbo per me quadrino
seguo lo schema impostomi
per far sì che si stenda un sorriso sul viso comune
non riuscirai a scalfire nessuna delle mie facce

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Nicoletta Piepoli il 13/03/2010 22:14
    Ti auguro di raggiungere i tuoi obbiettivi e di crearti il destino che desideri.
  • tania rybak il 12/03/2010 23:17
    è difficile capire qualcuno, sopratutto se quel qualcuno è cosi complesso. questo tuo sfogo è dovuto a qualche offesa da parte di qualcuno?
  • loretta margherita citarei il 11/03/2010 06:04
    grido rabbioso, ma giusto, bellissimo sfogo, bravo
  • Anonimo il 10/03/2010 23:08
    Maschere, maschere, per essere come gli altri vogliono che tu sia... vivendo una vita che non è la tua...
    bella, profonda, sincera... forse il tuo vero io per una volta che prende il sopravvento!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0