accedi   |   crea nuovo account

Lo Specchio delle anime

Due frammenti di anime
si congiungono nei nostri cuori
come frasi colorate
che zampillano sulla tela della nostra fantasia:
disprezzo,
serenità,
caos,
luce.
Si dispongono su un quadro
piccoli tasselli di puzzle
che costruiscono le nostre vite.
Ogni pennellata
ci unisce
partorendo un solo disegno
dove,
come Angelo e Demone,
ci si ama all'infinito.
Esausti,
l'appenderemo
nell'angolo dei nostri cuori.
La cruda mente ora ci tortura.
I demoni si nutrono
delle nostre immagini,
lasciandoci immersi
nelle nostre paure.
La realtà del nostro amore
si inabissa
nella realtà dell'Angelo dei sogni
che, lentamente,
libera i nostri incubi.
È tutto perfetto e tangibile.
I colori ora sono perfezione di volti vivi.
Sprofondiamo
in un fiocco di neve
dove, la passione
si muta in calore
del tormento.
Chiudiamo gli occhi
e il liso del nostro invecchiamento
prospera di amara eredità.
Noi due,
opposti l'uno dell'altra,
salutiamo per l'ultima volta
il nostro incubo.
Le mani si congiungono
nel quadro perfetto
da noi creato.
Restiamo come punti in estasi
nel nostro tracciato.
Abbiamo mille ideali,
ma abbiamo capito:
siamo in una sola stella
e insieme varchiamo la porta del nostro unico Dio.
Due sole passioni si uniscono al desiderio.
Ci portano entrambe a morire di felicità e lealtà
a noi, ancora sconosciute.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0