accedi   |   crea nuovo account

Sole a primavera

Nulla so di più bello e dolce
del sole a primavera
il suo tepore mi riscalda fuori e dentro.
Spalanco le finestre stamattina
e lascio che s'insinui dappertutto.
Gli oggetti, nella stanza, appaiono diversi
assumono valenze primordiali.
S'allunga il raggio, s'allarga
fino al comò, si estende
a macchia d'olio a illuminar le foto
che stanno lì da anni.
Eppure... l'emozione è forte
e m'avvicino anch'io ad esse
di ieri gli immortalati istanti...
srotolo ricordi in un baleno
gomitoli di vita intorno a me.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/08/2012 08:00
    ... un sole che riscalda
    e restituisce speranza,
    brava...

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 12/03/2010 13:09
    Ottima.
  • sara zucchetti il 12/03/2010 11:29
    bella poesia! molto dolce! la primavera è una bella cosa e un raggio di sole risveglia ricordi, nella luce intensa dell'anima
  • loretta margherita citarei il 12/03/2010 09:01
    ottima poesia molto bella brava
  • laura marchetti il 12/03/2010 08:36
    UN RAGGIO DI SOLE dà vita a vecchi ricordi bellissima!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0