PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un occidente ch'e' solo cemento

Chiudi gli occhi,
l'occidente viaggia piano.
Chiudi gli occhi piccola,
con un palmo di mano.

Chiudi gli occhi,
va via da qui, vai lontano.
Affonda nel sonno,
sogna tanto, sogna piano.


Sono stanco,
di questo ritmo troppo violento.
Sono stanco piccola,
d'un occidente ch'e' solo cemento.

Sono stanco,
di questo dolce, strano lamento.
L'aria è di ghiaccio,
sangue il firmamento.


Chiudi gli occhi,
cosicché tu possa guardare.
Chiudi gli occhi piccola,
le cose diverranno più chiare.

Chiudi gli occhi,
ad occhi aperti non puoi volare.
Via da qui,
ad occidente non puoi sognare.

Scappa lontano,
non Ti posso donare certezze.
Scappa lontano piccola,
non puoi viver delle mie carezze.

Scappa lontano,
ad occidente solo sciocchezze.
Non soffrirai più,
il peso delle mie stranezze.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Rosarita De Martino il 07/11/2012 06:53
    Con versi teneri e musicali sai descrivere la profondità dell'amore che sa ancora sognare un cielo limpido, un paesaggio arricchito dalle bellezze della natura. Complimenti vivissimi e un saluto caro.
  • vincent corbo il 12/09/2010 07:47
    Concordo con Matilda, sei un'autore speciale in questo sito.
  • Jurjevic Marina il 01/04/2010 19:39
    Chi scappa da te scappa da un cuore tenero, da un poeta incantevole, da un sogno realizzabile.
    Non mi faccio sentire... ma ci sono per farmi colpire da qualche perla come lo è questa poesia
  • Mariacarmela Ribecco il 13/03/2010 15:53
    Chiudi gli occhi,
    va via da qui, vai lontano.
    Affonda nel sonno,
    sogna tanto, sogna piano.

    questi versi mi sono piaciuti particolarmente. hai uno stile che sa come catturare il lettore. mi piace!
  • B. S. il 12/03/2010 21:17
    Forse ama anche le tue stranezze...
    Bella Emilio.
  • Anonimo il 12/03/2010 20:49
    Stai lontano da me, da occidente, rimani solare e continua a sognare... qui vicino a me e dove ti trovi ora non è possibile... così non dovrai sopportare nemmeno me e le mie stranezze!!... Amore, rispetto, le vuoi bene altrimenti non ti importerebbe...
    bellissima poesia, come sempre scrivi parole che toccano il cuore di chi ti legge... grazie!!