PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il pendolo

" Sospiro profondo"
isocronismo di un pendolo,
sei travolto dall'oscillazione, ritmica
giunge l'immobilità, l'incanto.

Felicità
difficile da raggiungere, è
un attimo, è overdose
di euforia.

Lo star bene è il fine agognato.
Ecco arriva l'apatia, i sensi si
spengono, tutto si trasforma in un
labirinto di sentimenti.

Un giardino di cerchi"la matta bestialità"
ci rende inconsapevoli;taglienti raggi
fin dall'infanzia ti tagliano le mani.
Un vento leggero soffia piccoli aghi nei
tuoi occhi.
" Asterio, attende."
L'uscita è difficile l'ansia travolge, soffoca,
"delirio omicida".

Ma non distrarti
concentrati
esplora

" eccola" muori..

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anonimo il 18/10/2011 14:09
    emozioni su emozioni... il tempo di oscillazione di un pendolo... grande denny bravissimo
  • TIZIANA GAY il 20/03/2010 16:24
    bravo e dannato, di quelle acute e sconcertanti emozioni fragili e veloci
  • angela ambrosini il 18/03/2010 13:59
    la felicità è come polvere la vedi la percepisci, ma con un soffio leggero può svanire bellissima
  • A. SOFIA il 15/03/2010 12:46
    Pungente e cruda "felicità"...
    mi ripeto, sei straordinario!
  • cesare righi il 15/03/2010 09:59
    che crudezza in queste immagini, trasmetti la vita, o meglio il suo tic-tac a volte drammatico
    piaciuta
  • Anna G. Mormina il 15/03/2010 09:56
    ... davvero difficile da raggiungere, la felicità... mi piace, tanto!... bravo!
  • Antonietta Mennitti il 14/03/2010 22:47
    Mi piaci come scrivi Denny... Continua così, bravo!
  • claudia checchi il 13/03/2010 23:19
    sei di una bravura sconcertante... denny...
  • ignazio de michele il 13/03/2010 18:56
    deferenti ossequi alla tua bravura.
  • Nilla Qualunque il 13/03/2010 09:47
    trovi la felicità e poi puoi morire...
  • tania rybak il 13/03/2010 00:14
    "eccola"mori. chi? la fantasia, l'euforia o felicità? bellissimi versi, ma forse troppo difficili per me, per capire la tua mente piena di labirinti misteriosi. ti fai veramente riconoscere per il tuo stile e bravura
  • Simone Scienza il 12/03/2010 23:25
    Toni forti Denny, forti e variegati, bravo
  • Anonimo il 12/03/2010 22:22
    Come un pendolo, ti senti preso da sensazioni forti e poi piano piano sempre più lento fino ad arrivare all'apatia dei sensi...
    bellissima e originale come esposizione di versi che raccontano un mondo di sensazioni, dall'apice alla calma piatta... troppo piatta...
  • alice costa il 12/03/2010 22:11
    molto bella, originale.. dall'isocronismo di un pendolo.. alla felicità concentrata in un attimo..
    bravo!!!!
  • karen tognini il 12/03/2010 20:43
    Denny.. mi sorprendi sempre... sei propio bravo!

    ciao... karen
  • loretta margherita citarei il 12/03/2010 20:41
    belle riflessione, piaciuta molto bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0