PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

vago!

Il cerchio si chiuse
La speranza svanì
Il buio si improvvisò
E noi dentro quel cerchio chiuso
Gridammo.
La rabbia per un vivere che ci affanna
La paura dell’ inconscio
Barlumi di luce sorreggono la nostra
Illusione la nostra voglia di sanguinare
Ma non passerà la vita
Non passerà , la morte non passerà
L’indifferenza di chi ci sfiora uccidendoci
Lacrime nel vuoto,
tintinnio silenzioso
perturbante alito di un vento
che ci percuote.
VAGO!

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 27/07/2016 07:27
    molto bella... complimenti.

9 commenti:

  • Jina Sunrise il 01/06/2007 13:14
    è la voglia di andare che ci preme. ovunque ma ci porteremo sempre quello che abbiamo nell'animo! un sorriso nell'aver letto il mio cognome nei tuoi versi. comunque BELLA! J
  • NICOLA RICCHITELLI il 30/04/2007 17:44
    SEMPRA LA POESIA, DI UNA CHE CERCA UN MOTIVO PER VIVERE UNA VITA;
    COMUNQUE E MOLTO SENTITA
  • Pino Sozio il 14/01/2007 21:01
    Una sequenza temporale invidiabilmente riuscita per chiudere nel cerchio di una violenta massificazione la nostra anima... complimenti
  • Enrico Boncompagni il 13/01/2007 15:52
    La forza di lottare contro l'indifferenza...
  • celeste il 12/01/2007 17:19
    Miglia di gente passa ogni giorno per il VAGO. Tutti incolonnati
  • Luca Calabrese il 12/01/2007 17:01
    Diciamo che io ne so qualche cosa... Bella complimenti Cinzia...
  • Adrian Claudio Romiti il 12/01/2007 10:04
    Un urlo dell'anima, impetuoso mas oprattutto motlo deliziosa ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0