accedi   |   crea nuovo account

Il Vampiro

Da eterna notte secolare
vestito di tenebra,
allevato dal male,
avidi canini bucano il nero
della stanza.

Si mostra l'impura sagoma
intrisa di mortale incanto.

Ecco il fluido venir copioso
dalla vita recisa dell'ignara fanciulla,
temprare ora lo scudo dannato, che da troppo
ripara dall'incedere del tempo
l'immondo essere.

Una nube d'appagato abominio
priva il luogo dell'infausta presenza.

Pagato il debito con i demoni della notte,
sol il tetro giaciglio attende.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Donato Delfin8 il 15/03/2010 00:53
    Azz Sim
    un we al sangue
  • Simone Scienza il 14/03/2010 23:44
    Nell'ultimo scampolo di questa domenica tutta di abbracci in famiglia, il Simo vi saluta e vi ringrazia per l'affetto, ovviamente contraccambiato, che dimostrate.

    Ciao e buon lunedì (sigh) a tutti
  • Andrea Zotta il 14/03/2010 16:12
    Interessante ed ironica visione della notte.
    Bravo complimenti.
  • tania rybak il 14/03/2010 00:41
    sei più unico che raro. ma come ti vengono in mente certe cose
  • Anonimo il 13/03/2010 22:02
    Beh... descritto così è quasi passabile questo vampiro!!!
    Simone certo che ne hai di fantasia... bella bella!!!
  • Cinzia Gargiulo il 13/03/2010 18:48
    Ah bè, ma io mi sono procurata una buona dose di aglio così i vampiri stanno lontani!...
    Originale!!!!
  • Paola B. R. il 13/03/2010 15:24
    Paura... che brivido questo vampiro... la notte oscura ci regala i suoi demoni...
    Direi che questa è quella scritta meglio..."il mortale incanto"... sai... il fascino del vampiro... incide... assai!!!
    (P. S. il ciclo non può essere concluso... e Frankestein???... Attento... si vendica!!!)
  • Anonimo il 13/03/2010 12:53
    Hai un'aria da pacione che la notte ronfa ma ti credo sulla parola
    Bellissima
  • laura marchetti il 13/03/2010 12:43
    la notte ti porta consiglio... cioè una bellissima e originale ispirazione!!
  • Simone Scienza il 13/03/2010 11:40
    L'ho scritta stanotte in groppa ad un pippistrello... vampiro... inutile dirlo!
    Grazie bella

    Mi commuovi Lor, grazie
  • karen tognini il 13/03/2010 11:28
    Che hai mangiato ieri sera?... incubi!.. la sera bisogna star leggeri! ahahahah

    Dai scherzo!... sei troppo.. ganzo...
  • loretta margherita citarei il 13/03/2010 11:12
    paure notturne ben scritte bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0