accedi   |   crea nuovo account

Cado

Mi lascerò andare
rischiando di cadere
dal filo della freddezza.

Mi lascerò andare
rischiando di perdere
la mia fermezza.

Mi lascerò andare
lasciandomi abbracciare
dalla tua tenerezza.

Che cosa vuoi e cosa mi dai?

Sei giovane imperterrita offri e non ricevi mai.

Dopo i mesi di allenamento per affrontare questa corsa
mi hai catturata e immobilizzata come un ragno nella morsa
una gara persa in partenza?
Lasciami almeno correre
dammi la mano
in ogni cosa c'è sofferenza.

Ti voglio. Voglio te.
Per sempre.
Ora chiedimi scusa perchè hai lasciato che mi innamorassi di te.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sergio Fravolini il 16/08/2010 14:47
    Una essenza d'amore.

    Sergio
  • Aedo il 13/03/2010 20:38
    Una poesia che è nello stesso tempo esistenziale e d'amore... Lasciarsi andare, per trovare un senso alla propria vita illuminata dall'amore travolgente... Complimenti!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 13/03/2010 20:22
    versi romantici, di amore, piaciuta molto brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0