PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La natura...!

Sotto una cascata
un bagno freddo.
Da lontano un miraggio
una donna,
un omaggio alla natura
bella e pura
nella nudità la bellezza,
come l'acqua mi accarezza.
Mi scioglie come cioccolata
per poi esser gustata
e intensamente appagata.
Piano si avvicina
per donarsi a me,
sotto una cascata bagnarsi ed abbandonarsi
alle emozioni che accendono il cuore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 14/03/2010 19:26
    Chissà a quale Natura ti riferisci:se a quella della donna nuda, a quella della atmosfera, o, come credo, ad entrambe... In ogni caso aspiri... a qualcosa di irrimediabilmente irraggiungibile:se non ci credi, chiedi a D'Annunzio, ché ci aveva sperato tanto in gioventù
  • Anonimo il 14/03/2010 14:04
    Parole che vanno oltre quello che si legge, lotta sempre per ciò che ami, senza remore o paure... bellissima poesia!!!!
  • loretta margherita citarei il 14/03/2010 07:21
    piaciuta molto, bei versi, brava
  • Paola B. R. il 13/03/2010 22:59
    Mentre la leggevo mi veniva in mente "La nascita di Venere" di S. Botticelli... però, lei non si faceva la doccia! Ciao