PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ignoto

Riempiono le ore della giornata
attimi indelebili che costantemente circondano
la drammatica e sola idea
di rimanere così.

Verso l'orizzonte il futuro
e per la strada
spazi vuoti
riempiono questi anni.

Il passato sembra non essere mai esistito
eppure un brivido
che arriva dalle emozioni di quegli anni
fa sorridere.

L'eco del tempo percorre vallate
tra presente e futuro
tra certezza e ignoto
quando il sole illumina
questo nuovo giorno.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 11/08/2010 10:42
    La speranza consola tutti gli affanni.
  • B. S. il 19/03/2010 17:01
    Pervasa da un velo di tristezza, ma alla fine torna la speranza,
    inevitabili attese di un nuovo giorno...
    Bella!
  • laura cuppone il 19/03/2010 11:38
    echi
    vallate
    spettatrici inconsce
    tra passati e futuri
    in volo...


    bella!!!
    Laura
  • lucia castaldo il 19/03/2010 10:34
    che emozione nel leggerla... mi sembra di vivere quei momenti... complimenti
  • loretta margherita citarei il 14/03/2010 07:46
    il tempo nello scorrere del giorno, bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0