PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fuoco

Fuoco che vivo
innalzi indicando
colui che ti ha ideato
le tue intermmittenti dita,
scalda adesso le ossa di chi
ti ha permesso di essere ora
in questo mondo.
Ingloba e trasforma.
Soddisafa il tuo avido atavico
cannibale istinto
illudendo
chi assiste col sorriso a quel massacro
sedotto dalla luce dei tuoi colori.
Ardi!
Brucia!
Distruggi!
Spegniti.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • denny red. il 15/03/2010 00:51
    piaciuta!! bravo!! matteo
  • laura marchetti il 14/03/2010 09:30
    bellissima... soddisfa il tuo atavico avido cannibale istinto... fuoco vita, passione, distruzione!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0