username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Discussione nella locanda eternità con una Pin up

Cameriere
non voglio una camera ad ore

né un bara
né un borsello pieno di carriere

mi porti una pinta di birra scura
devo chiarire una vecchia storia
con il mio eterno Amore

questo bordello fra vita e morte dura or mai da diverse ere

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 15/03/2010 19:08
    questa non mi è chiara... ti bacio lo stesso...
  • Anna G. Mormina il 15/03/2010 14:32
    ... povero Cameriere, ma tu lo sai, lui non prende ordini da te, ma dal Locandiere... Splendida Vincenzoooo!!!!
  • Anonimo il 15/03/2010 12:40
    Poesia diversa dalle tue solite Vincè... intensa... molto bella
  • Salvatore Ferranti il 15/03/2010 12:33
    davvero molto intensa... bellissima
  • karen tognini il 15/03/2010 12:31
    Particolare.. Vincenzo...
    bella.. un po' mi inquieta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0