PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oggi come ieri

Mi accingo turbata a disincanto totale.
Approccio alla farsa è sberleffo che inganna.
Sterili giorni detersi da acque
che fievoli erodono
offuscando pensiero che nutrito non è.
Un tacito pianto evoca: nefasto
ed ingiusto passato.
È storia! Non tanto lontana
ma già dimenticata.
Camuffata ritorna, impudicamente,
schernendo e senza ritegno.
Discernimento lampante eppur negato.
Un tacito pianto evoca: nefasto
ed ingiusto passato.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0