accedi   |   crea nuovo account

quasi fosse l'utima

Quasi fosse l'ultima
dal pollice radioso
il meccanico ruotare.
L'attimo scintillante
ed il leggero crepitio
nelle mie orecchie.
Trattengo solidamente
la sua essenza
lasciandola poi andare
lentamente.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • antonella ninni il 31/01/2007 05:04
    Sembra l'attimo dell'incanto, quella dell'ispirazione.. è forse quella? comunque mi è piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0