accedi   |   crea nuovo account

La leggenda di Savitri

Savitri
non ti sei voltata indietro
Parola divina

hai sposato l'uomo amato
pur sapendo che sarebbe morto
entro un anno

nelle foreste del tempo
delle Tue carni
in passione
l'hai deliziato

celando
la Tua tremenda angoscia

Amandolo
hai sfidato la morte

il dio che separa le anime
amanti

ed hai vinto

donando a tutto il genere umano l'immortalità in un corpo

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/09/2012 09:48
    ... quante leggende d'amore...
    non so perché ma mi viene
    in mente la povera Didone...
    bah i ruoli si sono invertiti
    adesso sono gli uomini
    a provare passioni
    irrefrenabili,
    bella come sempre,.
    complimenti..

5 commenti:

  • Anna G. Mormina il 17/03/2010 14:41
    "... hai sposato l'uomo amato, pur sapendo che sarebbe morto, entro un anno... ", ... non la sua ricchezza, bellezza... lei amava Lui, l'Amore prima di tutto!... splendida Vincenzo!!!!
  • cesare righi il 16/03/2010 08:49
    Sei bravo quando narri della LUCE, non saresti un PdL, ma quando racconti queste "leggende" diventi in-super-abile
    hai una capacità di sintesi notevole
    sempre 5st
  • francesca cuccia il 16/03/2010 08:42
    Che belle parole Vincenzo!
    Mi hanno fatto ricordare mia cugina, il suo ragazzo innamorato folle di lei pur sapendo che sarebbe morta a voluto sposarla e stagli accanto ogni istante.
    Un amore vero non ha paura della morte, grazie...
    bellissima amico.
  • loretta margherita citarei il 16/03/2010 07:39
    bellissimi versi, amandolo hai sfidato la morte, l'amore vince sempre la morte, piaciutissima
  • karen tognini il 16/03/2010 07:14
    Stupenda... Vincenzo...
    fa riflettere...
    Buon giorno... k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0