PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cos'è l'uomo

Rappresenta il figlio che cresce in grembo,
il ragazzo che muove i primi passi,
l'adulto che affronta la vita.

Ma cos'è l'uomo?
Debolezza,
forza,
insicurezza,
saggezza,
amore,
aspirazioni.
Questo è l'uomo.

Vive la vita cercando la sua natura.
Percorre sentieri lunghi e tortuosi
come un bambino tremolante.
Questo è l'uomo.

Con il tempo diventa vecchio
come un albero secolare che si secca.
Questo è l'uomo.

Quando tutte le foglie sono ormai cadute,
ciò che rimane,
sono le possenti radici e la maestosità di ciò che era.

L'uomo è solo questo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • roberto c il 21/03/2010 09:06
    Grazie dei commenti. La bellezza di quello che siamo e' dentro di noi.
  • Anonimo il 16/03/2010 13:40
    L'uomo è un insieme di contraddizioni!
  • laura marchetti il 16/03/2010 12:08
    l'uomo è questo bellissime descrizioni le tue, ma oltre alle radici esiste anche un'essenza che non si vede, ma che va al di là dell'aspetto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0