PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mio vero volto

Abbraccio orgasmico,
m' immergo nel
crepuscolo...

Elevo le
mie odi al maligno,
canto inni
all'impero della
corruzione.

Aragoste e vino,
caviale e
champagne.
Ami ciò che amo io,
non siamo diversi.

Io e te,
bramiamo denaro, orge e
successo.

Insieme lotteremo
per il potere,
ci inchineremo al
denaro.
Come vermi mascherati
da angeli,
ci getteremo come
cani senza orgoglio
sulle briciole
e sulle perle
del nemico.

E nell'ora buia,
mentre la mia mente
perversa
naviga nella logica
del profitto,
sarai tradito dalla
mia anima infuocata e
sarai trafitto
nel tuo inconscio.

Come demone lucente,
vivo per
diffondere
l'inganno...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Duca F. il 02/04/2010 22:41
    Grazie, amico caro, e buona Pasqua anche a te e alla tua famiglia. Forse non hai torto, in alcuni punti è superflua, sarebbe da rivedere. Potrebbe migliorarsi... ad ogni modo grazie infinite del tuo passaggio.
  • augusto villa il 02/04/2010 22:38
    Ciao Duca... e buona Pasqua!!!
    Allora... la poesia è bella... ma alcuni versi sono superflui... È per questo che non ti convince... Scalpellando qua e la... acquisterebbe maggiore intensità... Diventerebbe una bomba!!!... ma anche così fa la sua bella figura...
    Bella e originale... Bravo! -------------
  • Aedo il 29/03/2010 00:05
    Una "diabolica " poesia, ricca di fascino... Bravissimo Duca!
    Ciao
    Ignazio
  • Duca F. il 20/03/2010 21:41
    Grazie anche a te, Rossella... a me non è che piaccia molto, lo confesso. Ma noto con meraviglia che continua a ricevere commenti!
  • Anonimo il 20/03/2010 21:39
    Pazzesca, mi ricorda un po' Baudelaire... belllaaaaaaaaa
  • esther iodice il 16/03/2010 23:05
    tutto ciò che sei tutto ciò che dai, per quanto demone tu sia, vincerà sempre la tua parte di angelo
  • Anonimo il 16/03/2010 22:34
    Come vermi mascherati da angeli o, perchè no, anche il contrario.
    Abbraccio orgasmico, non so pensare a qualcosa di migliore.
    Bene.
    Ciao Duca.
    V.
  • Duca F. il 16/03/2010 21:42
    Grazie anche a te, Maria.
  • Anonimo il 16/03/2010 21:40
    Ammiro la fierezza e l'audacia dei tuoi versi, davvero bravo.
  • denny red. il 16/03/2010 18:24
    stupenda! duca, me piaciuta! scritta bene bei versi bravo
  • Anonimo il 16/03/2010 16:59
    Waw... il tuo vero volto nello specchio, verità che molti tendono a nascondere...
    bei versi, significativi e veri specialmente ai giorni nostri...
  • Anonimo il 16/03/2010 14:35
    È la realtà velata di quasi tutti gli uomini, ma è anche la lotta di ognuno contro tutti gli altri.
  • francesca cuccia il 16/03/2010 09:39
    La verità ed i volti di tanti, bellissime parole amico, bravo.
  • loretta margherita citarei il 16/03/2010 09:26
    bella descrizione, ricalca i tempi odierni, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0