accedi   |   crea nuovo account

Marzo

Marzo è pazzariello,
nu jorn'o sole
natu jorn'o'm'brello.
È o mese da Primmavera,
e quanno Marzo fa o serio,
ta fa vedè e sentì.
S'acciglia,
sbuffa,
na vutata d'uocchie
o cielo te pulezza,
e o sole,
ca già coce,
ascarffa ll'aria.

Te fa sentì
o prufumo da campagna,
scioglie a neve n'copp'e muntagne,
e vicin'o mare,
te fa respirà
ll'aria e ll'Estate.

S'appenneno e cappotti,
o nonno se leva
a maglia e lana a sotto,
se spalancano e vasci,
a nonna posa o scialle
dint'a cascia.
E guagliuni fann'e Mericani,
se metteno a mezze maniche,
e figliole se guardano
dint'o specchio
pe vedè si ll'è crisciut'o pietto,
travestiti e puttane
pusteggiano pure a notte;
a gente,
ca è cchiù pazza e Marzo,
Da crisi s'è rutt'o cazzo;
vo turnà a campà.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Ezio Grieco il 20/03/2010 01:41
    Ciao Marhiel, mi fai arrossire con i tuoi bellissimi commenti
    ... davvero li merito????
    Un abbraccio
    cl
  • Ezio Grieco il 20/03/2010 01:39
    Ciao Lory, grazie.
    ... sai che aspetto sempre un tuo riscontro.
    Ciao carissima amica.
    cl
  • Ezio Grieco il 20/03/2010 01:38
    Ciao Salvatore, grazie, commento gradito.
    Un saluto
    cl
  • Ezio Grieco il 20/03/2010 01:37
    Ciao Capitano, sempre compiaciuto ed onorato dalle tue visite.
    Un caro saluto
    cl
  • Marhiel Mellis il 18/03/2010 17:03
    Ezio ma come faccio a non essere affascinata... ogni tua poesia diventa inguaribile sensazione di stupore... anche questa è splendida, voglia di cantare, di immaginare tutto ciò che nel tuo idioma diventa sublime... Viva te, viva Napoli, e viva le tue poesie!
  • loretta margherita citarei il 17/03/2010 17:13
    scietato o quaglione, scrive versi di primavera, bravo
  • Anonimo il 17/03/2010 13:47
    volevo dire che si sveglia
  • Anonimo il 17/03/2010 13:47
    Bella sta vita primaverile che sai sveglia!
  • Vincenzo Capitanucci il 17/03/2010 13:25
    vo turnà a campà... hai perfettamente ragione Ezio... sta crisi ci ha rotto... le ossa.. lol...

    Magia del Tuo dialetto... bravissimo Ezio.. ne rimango sempre incantato...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0