PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I Ricchi Mendicanti

Gratuiti
fili d'oro
li avvolgono lucenti
ogni mattina, facendo luccicare
il valore delle loro fortune.
Nudi e ciechi
continuano a
mendicare.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 03/05/2010 22:17
    Quanta verità nei tuoi versi. Complimenti per aver espresso questa triste realtà umana Poeticamente.
  • Anonimo il 18/03/2010 01:01
    Fortisssssssima!!!
  • Anonimo il 17/03/2010 20:29
    MI accodo agli altri. Ironico e brillante. Sempre.
  • Fabio Mancini il 17/03/2010 17:55
    C'è molta ironia, nella tua poesia. Bravo. Ciao, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 17/03/2010 16:53
    direi che si asservano e si prostituiscono moralmente, piaciuta
  • laura marchetti il 17/03/2010 16:10
    della serie chi più ha più vorrebbe, bisogna sapersi accontentare!! ciao sempre bravissimo
  • cesare righi il 17/03/2010 15:45
    Anche io mi aggrego al grido di Andrea... e mi rammento una storiella che mi raccontava sempre mio padre:
    ricordati che essere il più ricco del cimitero non serve a nulla
  • Anonimo il 17/03/2010 15:36
    Un bel grido, poesia, poesia. Mi piace.
  • tania rybak il 17/03/2010 15:29
    luccicano più del sole, nessuno quella fortuna può rubare, non sono corrote anime mendicanti e senza lo scopo di lucro il loro dare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0