username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il senso che sfugge

Non è sempre facile
interpretare i messaggi
che la vita lascia sul pavimento
raccoglierli tutti
è già un compito gravoso
non infrangere le regole poi
un'impresa che mai
mi è riuscita pienamente
sono in debito col caso
e con i costruttori
so che tra le pieghe
si nasconde sempre
un dettaglio che se sfugge
sarà comunque importante
per dare un senso all'insieme
tenere le mani aperte o chiuse
non ha mai fatto differenza
se il posto è giusto
ma sempre sbagliato il momento...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Anonimo il 21/03/2010 20:12
    Ciao Salvatore. Poesia molto bella.

  • Anonimo il 18/03/2010 01:00
    Profondo Salva.. mi piace... molto
  • karen tognini il 17/03/2010 23:55
    Salva... bravo.. come sempre...
  • Fernando Biondi il 17/03/2010 21:04
    una giustissima riflessione, che fa e, deve far riflettere, bellissima poemia.
  • Cinzia Gargiulo il 17/03/2010 20:33
    Ottime riflessioni! Piaciuta!
    Ciao...
  • Anonimo il 17/03/2010 20:28
    Molto bella, Salvatore. Profondo come sempre.
  • Anonimo il 17/03/2010 20:27
    Come capisco la tua riflessione! Molto bella.
  • francesca cuccia il 17/03/2010 19:34
    Difficile interpretarli ma col tempo e mente serena si arriva anche a quello, sei bravissimo a scrivere tratti di vita e
    quotidianità, bravo amico mio.
  • B. S. il 17/03/2010 18:15
    Ho trovato il senso...è magnifica!
  • Fabio Mancini il 17/03/2010 17:57
    Gli ultimi versi hanno una profondità stupefacente. Piaciutissima! Ciao, Fabio.
  • denny red. il 17/03/2010 17:47
    e.. si non sempre.. e un attimo.. poesia riflessiva come tu sai fare bravo!!
  • loretta margherita citarei il 17/03/2010 16:52
    mi piace molto leggere le tue, insegnano sempre delle verità, piaciuta molto
  • Fuvell Altego il 17/03/2010 16:08
    Hai raffigurato quello che accade sempre, nella vita. Fra le pieghe c'è sempre qualcosa che sfugge, sempre e comunque, e poi c'è sempre il momento sbagliato.
  • laura marchetti il 17/03/2010 16:03
    c'è sempre un dettaglio che cambia il senso che potrebbe sfuggire...è così anche nella vita! Le tue poesie sempre bellissime perle di saggezza ciao e un bacio
  • Anonimo il 17/03/2010 16:01
    Le regole infrante danno un senso all'insieme perché aprono e chiudono le mani, sempre indaffarate... a cercare tra le pieghe...
    Non è stato un compit gravoso leggere e commentare questa tua...
    Ma è poesia o sono solo delle riflessioni?
    Comunque piaciuta.
    Ciao Salvatore
    ss

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0