PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Giochi d'amore

Legarla in un letto,
fermare le sue mani
cosicché non ti possa fermare.
Bendare i suoi occhi
per non farti vedere
lasciarla immaginare,
il gioco d'amore che sta per iniziare.
Con desiderio lasci volare le mani
brividi di freddo sul corpo.
La devi riscaldare...
la baci... leggera...
lasciandola desiderare
mentre il tuo respiro la eccita.
Vuole slegarsi,
prenderti e possederti
ferma e impotente
non può che chiederti...
Non farla arrabbiare...
baciala, con un gioco di labbra
trasportala ad un desiderio infinito.
La mano scivola fino ad arrivare...
lenta si muove al ritmo di passione.
Piano aumenta un desiderio penetrante...
per un gioco d'amore
intenso e coinvolgente.
Rompe tutto...
si libera... adesso sono guai...
Se smetti!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Maurizio Cortese il 19/03/2010 16:38
    Concordo nel giudizio con l'ultimo intervento e aggiungo, senza nessuna offesa, che
    sarò antiquato, ma non ho mai capito la poesia come forma di esibizionismo o concessione al gusto di certa prurigine odierna.
  • Minalouche TS Elliot il 18/03/2010 22:15
    Personalmente trovo che quest'opera non andava pubblicata, c'è un regolamento, non è stata ancora inserita una categoria dedicata alle opere "erotiche", quindi sta alla sensibilità dell'autore non presentare opere così, visto che il sito è frequentato anche da minorenni. Rimango pure perplessa che sia stata approvata e che lo staff non l'abbia rimossa. Sull'argomento c'è una discussione aperta nel forum da giugno, mi pareva fossero state prese delle decisioni ma a quanto vedo non vengono rispettate.
    Molti di voi ribatteranno che ogni uno è libero di scrivere ciò che vuole.. beh non è così, ci son delle regole, poche, da rispettare anche qui, inoltre spesso ci si dimentica che la libertà di ogni persona finisce quando inizia quella di un'altra... e questo è buonsenso e rispetto.
  • Ugo Mastrogiovanni il 18/03/2010 20:48
    Resto senza parole, rimango esterrefatto.
  • francesca cuccia il 18/03/2010 09:35
    Grazie a tutti, il finale Regina è più bello se non ha fine, un abbraccio e grazie amici.
  • denny red. il 18/03/2010 02:33
    una notte magica!! bellissimi fuochi d'artificio, stelle che si illuminano!! ma che notte!! splendida!!
  • Anonimo il 18/03/2010 00:50
    Fortissima Francesca!!
  • Regina Ghiglietti il 17/03/2010 22:21
    la fine mi ha strappato un sorriso per il semplice fatto che conosco la situazione...
    la trovo piacevole da leggere e personalmente mi è piaciuta...
    ciao^^
  • loretta margherita citarei il 17/03/2010 20:34
    hard, oserei dire, ma mi piaci di più in altre tue.
  • Anonimo il 17/03/2010 20:22
    Mi sa che son guai se continua!
  • Anonimo il 17/03/2010 20:17
    Mi è piaciuta, anche se hai scritto poesie più belle. Ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/03/2010 19:48
    Eh.. si Francesca... non puoi lasciarmi così...

    Piaciuta molto...