PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'isola del Giorno

Spogliarci
dei nostri petali
in gocce di rugiada

Guarda
Amore
su quell'isola laggiù
è
già
precipitata l'alba

i nostri corpi in fiore trasportati
dal vento

ci stanno andando

cristallizzandosi

in una cattedrale di luce

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna G. Mormina il 18/03/2010 14:40
    ... corpi in fiore si cristallizzano, diventano cattedrali di Luce e d'Amore... dolcissima!!!!
  • denny red. il 18/03/2010 03:22
    bellissima!!! ... in una cattedrale di luce bravo vince
  • Anonimo il 18/03/2010 00:47
    Vincè leggere la tua poesia prima di andare a letto è un piacere.." spogliarci dei nostri petali di gocce di rugiada.."
  • Cinzia Gargiulo il 17/03/2010 20:25
    ... Corpi in fiore trasportati dal vento verso l'Isola dell'Amore!...
    ... ...
    Bacioni...
  • B. S. il 17/03/2010 20:11
    "cattedrale di luce" davvero particolare, mi piace.
  • karen tognini il 17/03/2010 19:47
    Vincenzo...è speciale questa poesia, come te!

    Buona serata!
    un abbraccio... karen
  • cesare righi il 17/03/2010 19:42
    eh giusta poesia per concludere la serata... andiamo anche noi
    non prima di averti regalato 5st
    buona serata Vince
    PdL

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0