PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando si ama

Quando mi chiederanno
"perché l'hai amata?"

Non di
bellezza, sensualità, ironia
momenti condivisi
risate folli assieme
dirò.

Né quegli sguardi
in cui parlava tacendo.

O la sua poesia
di andare oltre le stelle e
tornare con una rosa.

Né perché mi amò
e nel tempo
ne resterà il ricordo.

Ma il suo esserci
la sacralità dell'esistere
lo stare accanto
senza prove o conferme.

Due esseri umani
così vicini a volte
da somigliare
agli dei.

 

l'autore Dino Borcas ha riportato queste note sull'opera

in: Dino Borcas - Piccoli crimini quotidiani - Ed. Il Ponte Vecchio, Cesena 2008
informazioni sul libro e altri brani in http://dinoborcas. it
14 video su www. youtube. com, con ricerca: Dino Borcas


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anna Eustacchi il 18/07/2012 22:18
    L'amore trasforma per sempre le nostre anime... e ci fa sentire eterni... versi veramente molto sentiti, bellissima;un saluto, Anna.

17 commenti:

  • Anna Eustacchi il 18/07/2012 22:23
    Il vero amore trasforma per sempre le nostre anime... e ci fa sentire eterni... versi veramente molto sentiti, bellissima;un saluto, Anna.
  • rea pasquale il 24/09/2010 09:15
    veramente molto bella.
    Un saluto
  • Dino Borcas il 10/05/2010 21:20
    grazie per i commenti,
    preferisco non farlo ogni volta, per non falsare troppo il numero dei commenti o tediare chi oltre al testo legge anche i pareri degli altri...
    Se a qualcuno inoltre può interessare, per alcuni giorni il libro è in offerta su bol. it
  • Chocolat Noir il 10/05/2010 10:03
    L'amore, la manifestazione più pura dell'irrazionalità. Eppure così reale a volte da stravolgere le vite.
  • Solo Aivlis il 07/05/2010 14:19
    Bellissima...
  • luciano tagliapietra il 06/05/2010 21:40
    Quando si ama si sta bene assieme, tutto quello che c'è attorno sparisce e tutti i nostri sensi si concentrano sull'essere che si ama e che ti ama, ecco perché in quei brevi attimi ci sentiamo degli dei.
  • letizia salerno il 06/05/2010 11:55
    bellissima. l'ultima motivazione, la più sacra appunto, racchiude tutte le altre.
  • Nilla Qualunque il 28/04/2010 11:17
    Concetto già sentito, ma espresso dolcemente. Gli sguardi che parlano, senza farlo davvero,è forse un po' inflazionata come immagine. Ora leggerò altro di te. Stupiscimi!
  • nicoletta spina il 19/04/2010 22:34
    Credo che questo sia il vero modo di amare... libero da vincoli del corpo e della mente,
    ma elevato alla sublimazione dell'esserci... uno nell'altra.
    L'hai spiegato con bellissimi versi.
  • Barbara Scarinci il 27/03/2010 00:33
    Una poesia bellissima, parole dolcissime che raccontano di "divini" sentimenti
  • Dino Borcas il 24/03/2010 08:23
    grazie,
    "poesie e racconti" è nuovo per me,
    nei prossimi giorni verrò a leggere i vostri scritti
    a presto
  • Donato Delfin8 il 22/03/2010 16:05
    Ottima.
  • Cinzia Gargiulo il 19/03/2010 21:20
    Bella e ben scritta. Complimenti!...
  • Anonimo il 18/03/2010 14:42
    Credo che sia una poesia da leggere e da contemplare, senza commenti!
  • Anonimo il 18/03/2010 10:24
    Credo che il mio commento sia superfluo, la tua opera parla da sola! Buona, mi piace.
  • loretta margherita citarei il 18/03/2010 09:35
    ma che bella, ogni donna vorrebbe sentirsi dire quello che tu hai scritto, piaciuta
  • Dino Borcas il 18/03/2010 08:56
    in: Dino Borcas - Piccoli crimini quotidiani - Ed. Il Ponte Vecchio, Cesena 2008
    informazioni sul libro e altri brani in http://dinoborcas. it

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -