accedi   |   crea nuovo account

Capi e re capire sarebbe già un passo avanti

Quando capiremo che la Terra promessa
è
il nostro corpo

non sarà mai troppo tardi
saranno finite le guerre di possesso

avremo aperto le porte della nostra luna ad un paradiso di miele
su terra

su vola in pace Colomba
sorvolami
senza frontiere
senza ingiustizie

ma piccolo uomo
smettila per favo re di voler possedere i territori del mio sede re

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • cesare righi il 18/03/2010 15:46
    poesia fantastica.
    Un consiglio: non alzarti in piedi... resta seduto... non si sa mai
  • giusi boccuni il 18/03/2010 15:21
    meravigliosamente e ironicamente vera!!! ah ah... mi hai fatto scatenare la ridarella...
    Auguri per i 4000!!
  • Anna G. Mormina il 18/03/2010 14:46
    "... non sarà mai troppo tardi...",... io lo spero davvero...
    ... grande Vincenzo!!!!
  • Anonimo il 18/03/2010 13:52
    Non avresti potuto fare sintesi migliore per definire il significato della fisicità dell'uomo!
  • Donato Delfin8 il 18/03/2010 09:58
    Bellissima Vincè

    WOW 4000
    e te li porti benissimo
  • Simone Scienza il 18/03/2010 09:58
    È troppo allettante, putroppo Vincenzo, questo squallido gioco di dominio, capiremo che la Terra non è lo yo-yo che gira al nostro comando di cui siamo tanto convinti, solo quando ci scapperà di mano
  • Anonimo il 18/03/2010 09:11
    I piccoli uomini cresceranno, cresceremo, capiranno, capiremo, prima o poi.
    La Terra Promessa è una Casa sulla Roccia dentro noi stessi, la Nuova Gerusalemme ricostruita, rinata senza traumi e rivoluzioni, senza spargimento di sangue, ma con immenso universale Amore.

    Mi inchino a Te che sei Amore allo stato più puro.
    ss
  • karen tognini il 18/03/2010 09:10
    Si... un paradiso di miele sulla terra!... meravigliosa.. Vi...

    Buon giorno!
    k..
  • loretta margherita citarei il 18/03/2010 09:07
    condivido, mi ricordi la parabola di Gesù quando disse che avrebbe ricostruito il tempio, in 3 giorni, ed il tempio era il suo corpo, bella capitano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0