username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uno squalo incazzzzz

Uno squalo affamato
si scusò con un quadrato
accecato dalla fame
lo scambiò per un maiale.
"Ma che squallida figura
sei un rozzo a dismisura!"
Preso dalle ire impure
si attrezzò di una scure,
scolpì gli angoli del quadrato
ecco a voi: un cerchio delicato!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 19/06/2013 09:48
    Magnifica! Bello "il cerchio delicato"
  • sara zucchetti il 09/04/2010 12:22
    simpatica! che squale strano!
  • Anonimo il 30/03/2010 07:22
    Simpatica Paola..è forte! Come ti vengono ste fantasie...!
  • Rino il 21/03/2010 15:54
    Bravo lo squalo falegmane, che per lenir la fame tagliò il quadrato per la gioia del palato...
    Ciao Paolaaaaa
  • denny red. il 20/03/2010 06:44
    simpaticissima!! sempre brava la paola
  • Dolce Sorriso il 19/03/2010 21:41
    bella ironia
    piaciuta la poesia
    brava
  • Donato Delfin8 il 19/03/2010 21:06
    Ottima ironia.
  • Don Pompeo Mongiello il 19/03/2010 20:06
    Una poesia umoristica e ben scritta. Complimenti!
  • tania rybak il 19/03/2010 00:41
    super divertente, brava
  • Cinzia Gargiulo il 18/03/2010 20:54
    Simpaticissima poesia. Brava!
    Un abbraccio...
  • francesca cuccia il 18/03/2010 17:10
    belle rime, belle parole piaciuta molto,
  • angela ambrosini il 18/03/2010 13:37
    stupendamente folle
  • Anonimo il 18/03/2010 13:24
    Molto bella! Adesso capisco perchè per fare le cose fatte bene bisognare essere incaz...
  • Salvatore Ferranti il 18/03/2010 12:45
    molto divertente... bravissima
  • Simone Scienza il 18/03/2010 12:44
    Meravigliosamente folle la Paoletta, oggi più che maiii.
    Bella lì.

    Vai a mordere il piatto Paoletta, che è ora!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0