accedi   |   crea nuovo account

In punta di piedi

Arrivo in punta di piedi,
non voglio sciogliere
nel buio
gocce d'universo...
Sei evanescente,
sei nei respiri delle stelle..
mi avvicino... e tutto di te
dona immenso palpito.
Arrivo e dolcemente
sorvolo il tuo esistere
su bianche, nivee alture
di cielo... nella mente.
Sono desta nel mio cercarti
ma sogno il mio desiderio di trovarti.
E tu appari ombra vagante il mio tempo
e danzi al riflesso di una luna troppo lontana
e non raggiungo mai
le tue labbra

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • augusto villa il 08/04/2010 09:53
    Bella tutta... ma trovo che la chiusa sia davvero ottima...
    Brava!!! ----------
  • Paola B. R. il 18/03/2010 19:25
    Belle queste immagini con l'incedere del desiderio!!!!
  • Anonimo il 18/03/2010 18:55
    È sempre vigile quell'azzurro sogno
    per donare vibranti emozioni
    e solo chi sa amare sognando ne godrà davvero
    costruirsi barlumi e in punta di piaedi saper danzare attraversando anche il buio.
    Molto bella
    grazie per l'emozione
    ciao
    Angelica
  • Simone Scienza il 18/03/2010 17:22
    La tua poesia sembra guidata dalla lieve musica nostalgica di un carillon.
    L'impressione mi è confermata dalla chiusa, tra l'altro molto ben fatta
  • loretta margherita citarei il 18/03/2010 17:11
    il desideri appaga più della realtà , piaciuta molto
  • francesca cuccia il 18/03/2010 17:07
    In punta di piedi entrerai nel cuore con magiche parole.
  • Anonimo il 18/03/2010 16:59
    Però il desiderio è quasi più bello della realtà! La tua poesia è molto bella e le immagini si avvicendano ritmicamente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0