PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tentacoli

Dilemma che infligge
E poi soffrigge
Che tocca la pelle e trafigge

Sfiorando l'idea di tentare
Un'immaginazione vitrea
Tentazione aerea

E poi i tuoi modi così sensuali
È l'istinto che in me non dorme
Agisce e risponde

Fino ad entrare in te
Fino ad esplodere di me
Fino a muoversi con te..
Che si cattura da sé
Che mi cattura da te

L'esperimento
Più riuscito al mondo
Vuoi farlo con me?

È il fuoco che brucia che
Sa accendere,
aprendo l'idea di arrivare
Una realtà dell'inconscio

Le tue mani..
Tentazione di oceani lontani
A forma della tua bocca

Che chiude me
Che chiude su me
Trovando qualcosa di buono e fiori di the


E se poi fossi tu, e se poi non c'è più
E se fossi tu che ti muovi bene
Leccandomi, bagnandomi,
Da ferite tentacoli di tentazione le mie vene

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • giuliano cimino il 19/03/2010 18:08
    grazie per i commenti di cuore
  • loretta margherita citarei il 18/03/2010 18:06
    versi scorrevoli, piaciuta molto, bravo
  • Anonimo il 18/03/2010 17:26
    E se fosse che funziona bene...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0