PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Voglio scrivere

Quando voglio essere solo con mè stesso, scrivo.
Parlo di mè con mè.
Le parole si disegnano sulla carta...
come per incanto.

I pensieri fluiscono nel mio corpo
come linfa vitale.
L'emozioni diventano parole,
rompendo l'involucro di carne dove sono rinchiuse.

Parlo senza parlare...
Mi esprimo senza parole...
Sono vivo
Le mie emozioni esistono
questo è scrivere.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • irene. il 05/02/2013 19:52
    associazione scrittura/vita resa bene, paradossale l'immagine della carne che racchiude le emozioni umane
  • roberto c il 23/03/2010 23:06
    Grazie dei vostri commenti.
  • karen tognini il 23/03/2010 10:20
    E scriverai.. sempre di più... per me è linfa... la poesia...
  • loretta margherita citarei il 19/03/2010 09:46
    chieso scusa, bravissimo, non brava.
  • loretta margherita citarei il 19/03/2010 09:40
    ritrovarsi con se stesso piaciuta brava
  • Anonimo il 19/03/2010 09:27
    Una sensazione vitale, che libera. Io scrivo solo quando sono in pace, se passo un periodo in cui sono perenne-mente incazzato, non riesco a scrivere... anche se il proposito che in non scriva nulla, sia un bene per l'intera umanità.. mette giù qualche riga, mi rende vivo.

    Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0