accedi   |   crea nuovo account

Luminoso

Un raggio di sole
entrato dalla finestra, sempre aperta,
si è conficcato sulla parete,
nemmeno con le pinze riusciamo a toglierlo.
Io e mia moglie ci proviamo, ma è inutile:
lui se ne rimane lì immobile,
quasi volesse dimostrare che la parete vive,
perché vi è lui a sorreggerla.
Non importa, suggerisco, se la terra gira veramente,
tra un po' se ne andrà da solo...
Ma se invece fosse il sole a ruotare?
s'insinua un dubbio amletico,
e decidesse di fermarsi perché ormai stanco,
cosa potremmo fare?
È inutile parlare, non resta che aspettare.
Son passati i giorni, son passati i mesi,
perfino gli anni se ne stanno andando,
ma lui è sempre lì.
Con le nuvole, con la nebbia, nella notte,
se ne sta lì in bella mostra conficcato
tanto che l'abbiamo incorniciato.
E quel quadro luminoso
fa ormai parte della nostra vita,
la sua luce ci accompagna ancora,
a noi ha regalato una speranza,
a voi spero questa mia indichi una luminosa via.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Giovanni Ibello il 22/03/2010 02:41
    è... l'ottimismo il profumo... ok ci do un taglio.
  • Cinzia Gargiulo il 22/03/2010 01:03
    "Io sono la Luce"... la vera Luce che ci illumina è Cristo ma non sempre siamo in grado di vederla...
    Bellissima poesia.
    Buona Pasqua Cesare a te e famiglia e che la Luce vi illumini sempre...
  • tania rybak il 19/03/2010 23:29
    buona pasqua Cesare, il sole vive dentro di noi, ci illumina e ci indica la via...
  • Don Pompeo Mongiello il 19/03/2010 19:45
    Noi la nostra storia l'avevamo già fatta, la mia testa nelle mani di un plebeo egizio, il tuo corpo caduto per mano di Brutus e company proprio accanto alla mia statua, dove ancora il suo piedistallo fa da appoggio ai gatti di Piazzale Argentina, e già una nuova si apre con la venuta del Messia, che ancora oggi illumina la tua stanza come la mia. Un plauso da Magno per questa tua eccezionale.
  • cesare righi il 19/03/2010 15:50
    dagli auguri di buona Pasqua son passato ad altro titolo... come dire più... luminoso...
    ciao a tutti
  • cesare righi il 19/03/2010 13:47
    sì, magari...
    ho voluto essere il primo perchè amo primeggiare...
    scherzo, la volevo intitolare Una Luce Divina, ma mi sembrava troppo impegnativo come titolo, così ho preferito illumunare tutto il sito con i miei auguri.
  • Anonimo il 19/03/2010 13:36
    Bella questa allegoria pasquale. In effetti se riuscissimo a cogliere il senso di questa presenza costante in noi, probabilmente sarebbe diverso anche il mondo.
    Ma scusa, vuoi essere il primo a far gli auguri perché vai in vacanza?
    Auguri di vera risurrezione!
  • Dolce Sorriso il 19/03/2010 13:31
    bella quella luce...
    piaciuta la poesia.
    Tanti cari auguri anche a voi.
  • Donato Delfin8 il 19/03/2010 10:59
    Anche a Voi
  • Vincenzo Capitanucci il 19/03/2010 10:47
    Buona Pasqua Cesare... una resurrezione in PDdL...

    Bellissima Cesare.. il Sole ruota intorno a Noi... ferendoci in raggi di luce... una raggiera la nostra Vita... con cui scalare le più Alte Montagne... e poi giù in picchiata verso il luminoso traguardo... conquistato con un Solo... Sguardo...
  • francesca cuccia il 19/03/2010 10:35
    Che bella emozione!
    qui per vedere un po' di luce vera non so quanto si deve aspettare, grazie...
    Buona Pasqua.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0