username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Apnea in Pizzeria

Mi butto
alle s.. palle
gli attributi,
tra gli amici in apnea
di riso.

Lancio un frisbee di pizza,

con in bocca un bocc.. aglio
stendo tutti,
sento già dal bagno arrivare
i rumorosi frutti

Tanto l'aria non ci serve
ci tiene in aria la verve,

di colpo vedo una tipa arrivare
con davanti due "bombole",
il mio amico Emiliano
da lontano grida
"Sorbole!"

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 20/03/2010 00:38
    Attenzione che le "bombole" potrebbero scoppiare!... Ah bè, se sono "originali" però non esplodono...
    Sempre piene di ironia le tue poesie, bravissimo!...
  • Anonimo il 19/03/2010 23:23
    Bella Simone!!! Sento il profumo del forno a legna e... vedo volare una pizza!!!! Troppo forte!!!
  • Simone Scienza il 19/03/2010 21:25
    Di gran lunga meglio le pere, mi sembra ovvio

    Grazie a tutti
  • Donato Delfin8 il 19/03/2010 21:08
    Ah bè Sim... pensavo ancora ai fagioli
    Ed invece son pere
  • Paola B. R. il 19/03/2010 18:36
    Ma che combini in pizzeria????... Però, c'è da dire che con te non ci si annoia!!!!
  • tania rybak il 19/03/2010 16:31
    sei tremendo...
  • Anonimo il 19/03/2010 15:43
    Scusa, ma che pizzerie frequentate? E la tizia ce l'aveva già montate le bombole? Sono curioso eh! La poesia è molto bella e sottilmente ironica.
  • loretta margherita citarei il 19/03/2010 15:39
    tutto pazzo! ma pieno di gioia di vivere, super simone!
  • karen tognini il 19/03/2010 15:30
    Una pizza con te... mai!... ma se mi porti a pranzo in un ristorantino di pesce... eheheh...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0