PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una romantica Apocalisse

L'ala di un gabbiano impazzito infrange la linea dell'orizzonte

l'oceanico cielo
precipita in fragorosa onda
trascinando con se luna sole stelle

in un celeste infuocato mare

Laboriosi coloratissimi pesci pappagallo semi bolliti ripetendo l'eco beccheggiano l'ultima barriera corallina trasformandola in sabbia fine

Meduse iridescenti la trasformano in roccia

attraverserò in un tunnel d'Amore tutte le ere del carbonio per regalarti la rivelazione di un

dì amante

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • denny red. il 21/03/2010 01:42
    stupenda!! vince
  • tania rybak il 20/03/2010 23:10
    hai sempre ragione V, la tua sigla V parla da sola, sei un diamante d'amore e di pace...
  • Elisabetta Fabrini il 20/03/2010 14:45
    uno squarcio di sabbia e di mare... un viaggio verso l'amore, verso lei, che attende... molto dolce...
  • karen tognini il 20/03/2010 12:29
    Hai un cuore.. purissimo...
  • Anonimo il 20/03/2010 10:55
    nel cuore di un diamante arde l'ansia del mondo... amore eterno scolpito con granelli di sabbia.
  • Antonietta Mennitti il 20/03/2010 09:36
    Hai una fervida fantasia Vincent... Continua così e ci farai sognare... Meravigliosamente scritta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0