username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La casa

La casa...
Ricordi... Emozioni... Vita...
Ascolto i rumori dei miei pensieri,
vedo le immagini del mio passato
bambino, poi
ragazzo, poi
ed infine uomo...
Sento ogni mattone traspirare ricordi...
Vedo mè stesso... Nel passato...
Il tempo è trascorso...
Come granelli di sabbia in una clessidra...
Questo luogo
dovunque andrò,
rimarrà sempre dentro di Mè ...
Come un tesoro.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • karen tognini il 23/03/2010 10:18
    Carina... ben scritta... direi bravo!
  • roberto c il 21/03/2010 08:59
    Grazie dei vostri commenti. La casa e' la vita..
  • Anonimo il 20/03/2010 22:06
    La mia casa la devo ancora costruire... ma penso di trovarla oltre... il mio tempo...
  • Fuvell Altego il 20/03/2010 20:49
    Il ricordo che si porta dentro, del luogo dell'infanzia, dell'adolescenza, è indelebile. L nostalgia che evidenzi la condivido tutta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0