PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Terra

Per cosa vivi uomo dalle mani sporche?
dalle membra cotte dal sole?
Quale forza si cela
dietro la tua schiena spezzata?
Forse il peso del dovere,
del sacrificio,
per la vita dei campi,
per tua moglie che all'alba prepara il caffè,
per te che ami la tua terra da sempre,
da quando hai cominciato a fiutarne l'odore.
Morirai con la terra sotto le unghie
ed il cuore nel casolare.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Marco Vincenti il 11/11/2007 08:57
    Quanto è vero questo scritto. Brava
  • augusto villa il 05/09/2007 16:05
    Semplicemente stupenda!
  • Maurizio Triolo il 03/06/2007 20:07
    Simpatico omaggio a queste persone, carina.
  • ESTER zaniboni il 23/01/2007 16:39
    l'amore per la terra è forte per chi ci è nato, per chi ha dato tutta la vita alla terra e lei ti ha ripagata...
  • celeste il 16/01/2007 18:22
    Per chi ama la terra è proprio così. Un grazie per averlo ricordato

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0