username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

C'è

Quello che non c'è, c'è,
è intorno a te
triste amica mia.

Lo puoi trovare in ogni dove,
in un viaggio misterioso
o una veloce passeggiata in centro.
È nelle tue giornate solitarie
o nelle serate con gli amici,
tra le pagine di un libro,
o nella pubblicità di un volantino.

Non si nasconde mai,
e non è difficile trovarlo,
nel tuo sorriso è sempre presente,
dalle tue lacrime si lascia trasportare,
è nella carezza di chi ti ama
e nell'odio di chi colpisce.

Nella tua bellezza è così evidente
che tutti quanti già lo vedono,
e tu, triste amica mia,
non dire che non c'è,
perchè lui c'è,
risplende dentro te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • GiuseppeCristiano Merola il 15/03/2011 20:25
    Non mi sembra affatto una poesia, sembra più una canzone. Non si posso scrivere cose a mezz'aria, o poesia o cantilene. Nella poesia non bisogna mai cercare la musicalità , e in qesti versi mi sembra più che cercata, sembra quasi che si strozzi in gola quando la provi a leggere, , ogni tanto una pausa in più non fa male, un qualche cosa da lasciare immaginare a lettore c'è lo si deve inventare, e qui scorre tutto fluido come un fiume verso il mare, e perde di bellezza.
  • Donato Delfin8 il 29/03/2010 23:54
    Ottima dedica Cesar1.
  • Anonimo il 22/03/2010 21:25
    Cesare, leggendola come dedica esprime una dolcezza unica... leggendola come versi introspettivi, apre la strada della fantasia e sprigiona Luce per l'interpretazione...
    bellissima e unica!!!
  • Dolce Sorriso il 22/03/2010 16:46
    molto bella
    grande Cesare
  • Anna G. Mormina il 22/03/2010 14:44
    "... nel tuo sorriso è sempre presente,...",... si, lui c'è...
    Cesare è una m e r a v i g l i a!!!... un bacione!!!
  • denny red. il 22/03/2010 14:21
    splendida!! bravissimo!! cesare
  • Anonimo il 22/03/2010 13:54
    Bellissimo il senso di questa poesia, un invito alla bellezza, quella vera.
    Ciao.
  • Anonimo il 22/03/2010 13:21
    C'è ma non si vede e se lo vedi lo vedi quando non c'è!
  • loretta margherita citarei il 22/03/2010 11:06
    la trattengo, per rileggerla spesse volte
  • Anonimo il 22/03/2010 10:57
    .. molto bella davvero questa dedica
  • Simone Scienza il 22/03/2010 10:20
    Certo che c'è, bisogna solo dagli aria e spazio e ci accompagnerà per sempre
  • Vincenzo Capitanucci il 22/03/2010 09:39
    Pura Luce... Cesare...

    C'è...
  • Salvatore Ferranti il 22/03/2010 09:26
    poesia malinconica. apprezzata e piaciuta
  • laura marchetti il 22/03/2010 09:14
    bellissima introspezione... bellissima dedica!
  • Fabio Mancini il 22/03/2010 09:05
    Una bella dedica ad una sensibile amica. Bravo, Cesare. Fabio.
  • karen tognini il 22/03/2010 08:55
    Molto bella... c'è... ne sono certa!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0