username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Eternamente complici

Un sorriso dolce e tenero ha catturato il mio sguardo,
una minuscola manina fragile e rosea ha afferrato le mie dita,
le ha strette.

Così piccola e indifesa... sei arrivata,
in una fredda giornata autunnale.
Un meraviglioso regalo in anticipo,
un raggio di sole che continua a riscaldare il mio cuore.

Un semplice cenno ed è subito intesa,
parole silenziose attraversano le nostre menti,
giocano e si intrecciano tra loro,
lasciandoci assaporare
il gusto inesauribile della nostra complicità.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Monia Cacciero il 23/03/2010 01:03
    È un rapporto intenso e simbiotico, si tratta proprio di un angelo dagli occhi blu arrivato nella mia vita 35 anni fa e della nostra complicità meravigliosa che non avrà mai fine... quella tra me e la mia fantastica sorellina. È a lei che ho dedicato questa poesia.
  • Anonimo il 22/03/2010 19:28
    Molto bello e intenso questo rapporto tra madre e figlio!
  • loretta margherita citarei il 22/03/2010 16:51
    auguri per l'angelo arrivato, tenerezza infinita, brava
  • marcella vitelli il 22/03/2010 16:16
    ... Una meravigliosa complicità che non avrà mai fine... bellissima, Monia.. Auguri di cuore!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0