accedi   |   crea nuovo account

Ancora

Scorreva in me,
silenzioso ma irruento,
il fiume della vita:
era già lì , a compiere il suo corso,
ma un roccioso muro
mi impediva di percepirlo!!!
Una Luce venuta dall'alto
lo ha infranto,
ed una goccia per volta,
seguite da ruscelli,
si fanno strada,
in quello che d'ora in poi sarà il suo letto naturale.
Oh, magica e misteriosa vita,
ti apro incantata la mia anima
e mi accorgo dei meravigliosi tesori
che essa conserva.
E ti sono grata,
come ogni pianta lo è per la terra..

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 22/03/2010 19:26
    Finalmente una persona positiva che apprezza i tesori della vita!
  • loretta margherita citarei il 22/03/2010 16:57
    inno alla vita, bei versi piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0