username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La Veranda sul Mare

Cosa affolla la mia mente,
nell'aria greve, densa di fumo.
Nell'albagia delle spirali azzurrognole e
disarmoniche della sigaretta accesa?

Ti ammiro intensamente.
Sazia di sole, sorretta dalla balaustra,
tra i gerani e i gelsomini.
Corpo fragile e incantevole.

Abbandono il pretenzioso e il vacuo,
inclinazione patetica!
Mi avvicino.
Afferro il tuo braccio, nudo e candido.
In un'atmosfera sospesa e precaria,
espressione dell'incerto, dell'ambiguo.

Tergi gli occhi ambrati,
gemme in attesa di essere incastonate.
Struggente tenerezza!
E sfioro le tue labbra col dorso della mano.
Un bacio alla gota,
ritagliata nella madreperla.

Eccitante e discreta,
fiore selvaggio in un muto deserto di pietre.
Mi inviti a penetrare negli angoli segreti della tua coscienza,
del tuo corpo.

Irrompi nella mia testa col sapore delle tue pesche primaverili,
col profumo invitante del tuo garofano,
umido e screziato.
Ghirigoro senza contorni definiti.
Si apre un pendio dolce.
Oasi purissima!
Plachi la mia sete.

Con tacita allusione,
travolgo,
oh spietata lentezza!,
la tua fissità interiore, psicologica.
E tu la mia!

Intravedo la luce opalescente.
Il piacere avanza liquido,
con la torbida imperturbabilità
del magma incandescente.

Fitta pioggia sul fuoco
che smetti di bruciare.
Poesia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Grazia Denaro il 04/03/2012 00:10
    Poesia passionale ed eros allo stato puro.
  • Anonimo il 27/03/2010 22:44
    Bellissima poesia. Piaciuta tanto. Un caro saluto. Sabrina.
  • laura marchetti il 26/03/2010 15:31
    PASSIONE!!! ALLO STATO PURO! Bravissimo!
  • Salvatore Cipriano il 25/03/2010 11:29
    Hai una ricchezza di lessico e termini veramente notevole, e inoltre riesci anche a esprimere bene sensazioni morali e fisiche rendendo l'espressione pacevolmente poetica. Si sei proprio tagliao per la scrittura.
  • sabrina pieraccioni il 24/03/2010 00:49
    molto bella davvero, musicale edipinta come un quadro
  • Cinzia Gargiulo il 23/03/2010 19:40
    Una poesia intensa e piena di passione.
    Bravo!...
  • Salvatore Ferranti il 22/03/2010 21:39
    poesia molto bella. e ben scritta. applausi, applausi
  • Anonimo il 22/03/2010 19:13
    Il fuoco dell'Etna fa questo e altro!
  • francesca cuccia il 22/03/2010 18:37
    Magnifici versi, complimenti.
  • loretta margherita citarei il 22/03/2010 17:00
    intensi, bellissimi versi, piaciuta molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0