accedi   |   crea nuovo account

La maschera

Guardo l'oscurità
fitta
senza fine
ingabbia le persone
li stringe nella sua morsa
si muovono
ognuno ha il suo ritmo
la sua andatura
uno diverso dall'altro
negli angoli
un bidone con legna
arde
un fuoco parla
riscalda
illumina
tu italiano
abbandonato
dietro la tua maschera
sorridi
canti
ti fai forte
hai bisogno di un tetto
hai bisogno di un piatto
hai bisogno d'amore
trovi solo
politici a dividersi
il piatto.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anna G. Mormina il 26/03/2010 14:52
    ... gente così, il vero Amore non lo troverà mai... amara ma molto bella!!!
  • Len Hart il 25/03/2010 13:04
    great!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 23/03/2010 08:57
    chiara e limpida... bellissima!!!
  • loretta margherita citarei il 22/03/2010 21:15
    verissimo, concordo pienamente, bravo giuseppe.
  • Anonimo il 22/03/2010 20:58
    .. a dividersi il piatto dove dovresti mangiare tu, italiano indigente!!!
    Centrato il problema, bravo Giuseppe!!!
  • Anonimo il 22/03/2010 19:58
    Sti politici si dividerebbero nuovamente pure la tunica di Gesù Cristo!
  • Donato Delfin8 il 22/03/2010 19:55
    Concordo Giusè.
  • Anonimo il 22/03/2010 19:28
    Vera, bravo Giuseppe.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0