username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Protocollo della mia vita

Il mio corpo morto è stato trovato alle 5. 00 di mattina.
Vicino a me era vista una cartella con il protocollo.
Su una pagina c'era disegnato un volto,
su l'altra c'era la domanda sul senso della mia vita
e il resto della pagina era coperta dalla risposta.
Era soltanto una parola. L'amore.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • loretta margherita citarei il 23/03/2010 11:53
    bellissima poesia, ben tornata, brava
  • francesca cuccia il 23/03/2010 11:10
    Il vero amore non muore mai, sempre nel ricordo di un volto che ha segnato il ricordo, bella.
  • Anonimo il 23/03/2010 10:36
    particolare.. sicuramente.. disegni e segni da leggere in un cerchio in divenire..
    brava
  • Paola B. R. il 23/03/2010 10:27
    Amore è morte???... No, vita, a qualunque costo... bella... fa riflettere!!!!!
  • laura marchetti il 23/03/2010 10:06
    AMORE... che muore ma è sempre pronto a rinascere bella poesia
  • Salvatore Ferranti il 23/03/2010 09:51
    particolare ed originale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0