PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando c'e' il sole e piove

Quando c’e’ il sole e piove
qualche goccia di troppo
gioiello e lama

scivola con le altre
spogliando la tristezza
in quel tempo del nostro volersi

di sottile timore
di voglie impazienti

quando tutto è gia’ scritto
ma non si può leggere

quando sono sette i rintocchi della follia
quando piango appoggiata a quel volto
che non è il tuo

e la sua mano si ferma nella più piccola carezza del mondo
nell’eco di quella battaglia segreta

con gli occhi sul soffitto del cuore
sento di amarti
come nessun altro dolore.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Valerio Palma il 23/02/2007 00:14
    Stupenda...
    Raramente mi capita di leggere poesie che mi colpiscono così...
    Sei davvero brava, complimenti,
    Vale
  • Nella Bernardi il 26/01/2007 19:56
    perchè questa mi era sfuggita, comunque anche se avessi già fatto un commento ridico la mia : molto bella profonda, sentimenti, immagini, suoni, tutto in perfetta armonia, ciao Nella
  • Antonio Pani il 24/01/2007 13:04
    Non puoi scrivere qualcosa di così bello e restare esente da commenti. "quando tutto è già scritto ma non si può leggere... sento di amarti come nessun altro dolore", SPLENDIDO! Complimenti davvero bellissima. A rileggersi.
  • mauro crisante il 17/01/2007 04:28
    BELLISSIMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0