accedi   |   crea nuovo account

Passione antica

Tu, passione
di un tempo ora assente.
Tu, amore
del tempo migliore.
Tu, rimpianto
di un tempo passato.
Tu, prezioso ricordo
in un angolo del mio mondo.
Tu, segreto proibito
di un sentimento infinito.
Tu, ospite
di sogni nella notte
rispondi all'eco
di u antico richiamo.
E il tuo grido
a me è trasportato
dal pianto di un gabbiano.
E il tuo dolore
oltre un confine
a me è trasmesso
dal tuo silenzio.
E il tuo amore allora
col mio s'innalza
fino all'esilio dell'oblio.
Gioia e dolore,
passione e amore
si fondono allora, ma
io e te per l'eternità.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • romana il 09/08/2013 14:00
    lirica triste ma tanto bella. Complimenti
  • Nicola Lo Conte il 11/04/2010 16:39
    Ama... e fai ciò che vuoi... come ha già detto qualcuno!!!
  • anna rita pincopallo il 24/03/2010 10:51
    poesia triste ma molto sentita brava
  • loretta margherita citarei il 23/03/2010 21:12
    melanconica poesia sull'amore perduto piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0