username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Evidente/mente

Come il sole nel cielo
evidente/mente accecante
come more sul rovo
pericolosa/mente succose
le tue labbra carnose
irrinunciabil/mente invito
attrazione e miracolo
di Te Dea di un peccato
consumato e sognato
senza chiudere gli occhi.
Neppure stanotte
riuscirà il sonno
a bussare alla mia porta
a trovare i miei occhi
orfani e sperduti tra i raggi della luna
che dispettosa riflette
la luce del tuo sorriso;
a lui non vieto mai d'alimentare
una possibilità per domani
come ad orologio di battere
la venticinquesima ora dell'amore.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Raju Kp il 11/09/2012 18:15
    grande... piace molto stile e anche legare questo amore a ore... ore...
  • B. S. il 24/03/2010 16:28
    Originale la tua venticinquesima ora dell'amore...
  • anna rita pincopallo il 24/03/2010 09:27
    bella anzi direi molto bella
  • Donato Delfin8 il 24/03/2010 08:21
    Tranquila/mente piaciuta
  • loretta margherita citarei il 24/03/2010 06:24
    pardon, versi ben scritti, un errore di battuta
  • loretta margherita citarei il 24/03/2010 06:23
    bellissima, bersi ben scritti, bella l'idea della 25 esima ora, super bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0