username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Punto e a capo

Sono io,
una virgola sbagliata
un punto fuori posto
una lettera sempre minuscola
fuori dalle regole
io sono tanti punti sospesi...
tante attese, poche pause
troppi punti esclamativi
di gioia, di stupore, di rabbia
sono fuori posto
sopra o sotto le righe
una parentesi aperta
e subito chiusa
se la poesia è regola
io sono sregolata
lo so, non so scrivere
ma provo emozione vere
sensazioni
che con pochi punti e
senza maiuscole forse trasmetto
un nuovo giorno
una nuova pagina di vita
da scrivere
questa sono io
... punto e
a capo!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Donato Delfin8 il 25/03/2010 13:02
    Ottima.
  • Anonimo il 25/03/2010 11:39
    .. mi emozioni.. la sento e ti sento
    ottima
  • Anonimo il 24/03/2010 22:01
    Si, questa sei tu!!
    Bella e vera!! Complimenti!!
  • Viky D. il 24/03/2010 21:14
    tu sei bravissima!
  • Cinzia Gargiulo il 24/03/2010 19:49
    Non esistono "virgole" sbagliate nel senso che ogni persona è semplicemente se stessa e deve presentarsi agli altri con questa consapevolezza.
    Una bella poesia che dona un po' di te.
    Bravissima!...
  • loretta margherita citarei il 24/03/2010 16:14
    l'importante essere se stessi, brava piaciuta
  • Anonimo il 24/03/2010 16:07
    Come ti capisco Laura... È forte!!
  • Paola B. R. il 24/03/2010 13:41
    La scrittura è personale e ci regala uno "squarcio" dell'autore... in te si vedono tante cose belle!!! Un bacio!
  • Anonimo il 24/03/2010 13:01
    Importante è riconoscere qual è il punto in cui identificarsi!
  • Anonimo il 24/03/2010 12:30
    punto e a capo... e si ricomincia... davvero bella... complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 24/03/2010 12:14
    Da 5 stelle ed una lode di merito per si fatta poesia.
  • anna rita pincopallo il 24/03/2010 12:11
    ognuno di noi ha una virgola sbagliata o un punto fuori posto, secondo me la cosa più bella è riconoscere i propri limiti cercando di dare il meglio di noi e in te credo che "di buono ce ne sia tanto" molto bella e molto sentita
  • Salvatore Ferranti il 24/03/2010 12:09
    sei grande. e sei un torrente in piena... pubblichi tantissimo... applausoni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0