PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La peccatrice

Mentre a casa
de lo fariseo
lo Maestro
ospite fia,
'na gran peccatrice
de lo loco,
olio profumato
seco portando,
entrò
e senza indugio
alcun
a li piedi
de lo Verbo
prostata fia,
e co' quel olio
glieli unse,
co' le lacrime
glieli lavò,
co' li lunghi capelli
glieli asciugò,
mentre senza sosta
glieli baciava.
E seppur
de peccati
tanti
ne avea,
la luce eterna
de lo perdon
reperio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 25/03/2010 09:52
    Ola DonPomMon!!!

    Ho sentito una sala di applausi anche a pc spento.
    Ho acceso per sentire che cosa stava combinando l'allegra brigata.
    Mi hanno costretto a rileggere questa tua.
    Ma che ovazione!!!
    Non aggiungo i miei applausi che già sono tanti qui.
    Opto per un'altra serie di emotionticon per salutarti e augurarti buona giornata.
  • tania rybak il 24/03/2010 23:26
  • Donato Delfin8 il 24/03/2010 19:48
    Ottima Don.
  • Anonimo il 24/03/2010 18:46
    Quanto mi piace quando scrivi ste cose!! Bravo Don!!
  • Cinzia Gargiulo il 24/03/2010 18:02
    Grazie per aver ricordato uno dei passi biblici che amo di più!
    Bellissima poesia...
  • loretta margherita citarei il 24/03/2010 16:22
    ben espressa la parabola bravo pompeo
  • Anonimo il 24/03/2010 15:32
    Gesù é Misericordia!
  • Anonimo il 24/03/2010 15:16
    Sempre un modo originale, il tuo, di argomentare attraverso l'infinito insegnamento delle sacre scritture.
    Un caro saluto.
    Nel
  • Vincenzo Capitanucci il 24/03/2010 14:56
    nella Luce eterna... ogni peccato... viene dissolto...

    Bravo Don...è Amore...
  • francesca cuccia il 24/03/2010 14:47
    I suoi capelli, le sue lacrime, il perdono di Dio ad una figlia diversa di ciò che appariva, bellissima davvero caro amico, 5 stelline di tutto cuore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0