accedi   |   crea nuovo account

Desiderio di una notte

Con le dita
stanotte vorrei
sfiorar i violini
formati di stelle
e battere la luna
al tempo del mio cuore,
pregandoti di non
nasconderti
nella tua stanza
ma altresì udire
la lirica folle di
un innamorato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0