PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Royi

Tutto si è spento
Dov'è l'energia, meravigliosa forza vitale
dominava la mia essenza

Tutto si è spento
I miei occhi sono stanchi e assetati
Dov'è la sorgente, luminosa e limpida

Tutto si è spento,
Dove sono quelle fiamme, divampanti
Bruciavano in me, lanciate attraverso i suoi occhi

La dolcezza, brio, la gioia
Si sono spenti
Nei suoi sorrisi stregati

Gli odori sono scomparsi,
e i profumi assolutamente divenuti impercettibili
Dove sono i suoi capelli
Scuri, magnificamente corposi
Avvolgevano e carezzavano il viso

Tutto si è spento,
è tutto finito,
sono come un deserto, arido
senza alcuna forma di vita

Ecco la morte
Tu non ci sei più

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti: