PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Trap

Nel libro del tutto
dio spruzza paura
di tanto in tanto
m'imbatto negli occhi
al sapore di dai!
Non sono più isterico,
ricompongo i miei rami,
uso colori pastello,
mi ubriaco fino a perdere il controllo
nel punto in cui ci incontrammo.
Non ricordo la pioggia.
Non ricordo la pioggia,
rapito dal turbine
al sapore di vai!
Le torri che ho visto,
le mitragliatrici,
solo ferite da riattare
nel quadro rotto del tutto
dove dio spruzza coraggio
di tanto in tanto
m'imbatto nei tuoi occhi
e vedo l'oceano.
Vedo l'oceano,
al sicuro nel silenzio
al sapore di te!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 26/03/2010 20:52
    uso colori pastello... molto bella
  • Edoardo Cossu il 26/03/2010 20:41
    Nel libro del tutto
    dio spruzza paura...

    nel quadro rotto del tutto
    dove dio spruzza coraggio
    di tanto in tanto...

    Complimenti, parole profonde, un piacere a rileggerti!!!
  • laura marchetti il 26/03/2010 08:51
    bellissime immagini ritratto di un'anima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0